foto_sito_festival_dansac

domenica 21 agosto, ore 21.00
Portogruaro, Teatro Comunale Luigi Russolo

 

ingresso a pagamento

alle ore 20.15 gli Aperitivi del Festival:  un aperitivo offerto agli spettatori da condividere assieme in attesa del concerto

 

La musica della parola

Donatienne Michel-Dansac soprano

 
George Aperghis (1945)
Tourbillons

Teatro musicale con video

Testi di Olivier Cadiot
Lights designer Daniel Levy
Technical director Antoine Seigneur-Guerrini
(versione in lingua italiana)
traduzione a cura di Gioia Costa

 

 

Donatienne Michel-Dansac ha iniziato gli studi musicali di violino e pianoforte, poi il canto al CNSMD di Parigi. A 21 ha eseguito Laboryntus 2 di Berio sotto la direzione di Pierre Boulez. Questo memorabile incontro ha determinato la sua passione per il repertorio contemporaneo. Ha interpretato numerose prime mondiali. L’incontro con G. Aperghis ne fa dal 1993 la quasi musa della sua musica. Lei esegue sia musica barocca sia musica classica.
Ha fatto film, teatro, era membro della giuria della Villa Medici 2013 ed è invitata da Musei e Fondazioni per progetti d’Arte contemporanea. Sotto la direzione di F.X. Roth ha cantato Le Marteau Sans Maître di Boulez. Le sue registrazioni hanno vinto numerosi premi internazionali. Nel 2016 è stata pubblicata la prima assoluta della registrazione di Tourbillons (Vortice) ed una nuova integrale dei 14 Récitations di Aperghis. Insegna in Francia e all’estero. Il Governo Francese le ha dato il titolo di “Cavaliere delle Arti e Letteratura”.