venerdì 26 agosto, ore 18.00
Portogruaro, Municipio, Sala Consiliare

ingresso libero

  

Penombre

Alberto Batisti relatore
“Quei due occhi azzurri” – Mahler, dal Lied alla Sinfonia

con la partecipazione di Sara Pegoraro, soprano
e Lorenzo Cossi, pianoforte

 

in collaborazione con

Ronchi_di_Cialla

 

 

 

 

batistiAlberto Batisti 

È nato a Prato nel 1961. Ha la cattedra di Storia ed estetica della musica al Conservatorio “Giuseppe Verdi” di Como. Nel 1986 diviene critico musicale di “Paese sera” e, dal 1988 al ‘97, de “La Repubblica”.Nel 1998 ha tenuto un ciclo di lezioni su Luigi Dallapiccola alla Meadows School of Arts della Southern Methodist University di Dallas, USA. Nel 1997 fonda l’Orchestra Camerata Strumentale “Città di Prato” di cui è tuttora direttore artistico. Dal 1997 al 2009 ha la guida artistica del Teatro Verdi di Pisa. Nel 2002 viene incaricato dalla Regione Toscana di fondare e dirigere una emittente radiofonica di sola musica classica e informazione culturale, “Rete Toscana Classica”, premiata nel 2007 col Premio “Abbiati” dell’Associazione Nazionale dei Critici Musicali. Dal maggio 2005 è direttore artistico degli Amici della Musica di Perugia e dal 2008 anche della Sagra Musicale Umbra, uno dei più antichi festival italiani. Ha curato per la casa editrice “Le Lettere” la traduzione de La Musica nel Rinascimento di Gustave Reese, e per Einaudi un’opera inedita di Massimo Mila, Brahms e Wagner. È autore di importanti voci del Dizionario dell’opera lirica edito da Baldini e Castoldi. Attivissimo come conferenziere, in Italia e all’estero. Nel 2012 crea il Premio di composizione sacra “Francesco Siciliani”, promosso dalla Fondazione Perugia Musica Classica in collaborazione col Pontificio Consiglio della Cultura.