domenica 28 agosto, ore 18.00
Portogruaro, Municipio, Sala Consiliare

ingresso libero

  

Penombre

Marco Maria Tosolini relatore

Musica dei sensi e senso della musica: riflessioni su sinestesie nascoste.

con la partecipazione di Nicoletta Sanzin, arpa

 

in collaborazione con

santa_margherita

 

 

 

TosoliniMarco Maria Tosolini

È professore di Storia della Musica al Conservatorio “G. Tartini” di Trieste. È docente presso i corsi di ARTEM, alta scuola specialistica di formazione per musicoterapisti. Collabora con prestigiose istituzioni e fondazioni liriche nazionali e svolge attività di conduttore e regista in campo radiofonico e televisivo con la RAI. Come critico musicale collabora con testate nazionali. Ha collaborato con università nazionali ed europee. È drammaturgo – autore di una ventina di testi teatrali realizzati anche per la RAI, Festival di Spoleto e “Mittelfest” – e compositore, autore di musiche di scena, oratori, per balletto e di commento radiotelevisivo oltre che polistrumentista. È membro del consiglio d’amministrazione di una fondazione di origine bancaria e della commissione per la comunicazione di ACRI. 

 

 

 

 

Sanzin_Nicoletta

Nicoletta Sanzin

Diplomata col massimo dei voti e lode presso il Conservatorio J. Tomadini sotto la guida di P. Tassini, si perfeziona negli USA con E. Malone e S.Mc Donald; in Italia con E. Zaniboni all’Accademia di Santa Cecilia diplomandosi col massimo dei voti, lode e borsa di studio SIAE. Premiata in concorsi nazionali e internazionali, si è esibita ai World Harp Congress di Vienna, Parigi, Dublino e ai Simposi Europei di Norimberga e Perugia. Dal 1995 al 2001 è stata Prima arpa della Slovenska Filharmonija con cui si è esibita anche come solista. Dal 1983 svolge intensa attività concertistica sia come solista che in formazioni cameristiche in importanti festival in Italia e all’estero; registra per radio e TV e ha all’attivo oltre 20 CD. È docente di arpa presso il Conservatorio Niccolò Sala di Benevento e la Scuola di Musica della Fondazione Musicale Santa Cecilia di Portogruaro. Invitata in giurie di concorsi, tiene numerose masterclass, collabora con la rivista In Chordis ed è corrispondente del WHC Review. Dal luglio del 2011 fa parte del Board of Directors del World Harp Congress, ed è membro del Comitato Artistico dell’Associazione Italiana dell’arpa.