foto_sito_festival-musica-da-toccare

lunedì 29 agosto, ore 18.00
Portogruaro, Municipio, Sala Consiliare

ingresso libero

Concerto degli studenti delle masterclass

 

——————————

lunedì 29 agosto, ore 21.00
Portogruaro, Chiesa San Luigi

ingresso libero

 

Musica da toccare

Francesco Dillon violoncello
Zari Percussion Duo
Alex Kuret e Denis Zupin

 

Helmut Lachenmann (1935)
Pression per violoncello solo

George Aperghis (1945)
Recitations per violoncello solo
Retrouvailles per due percussionisti attori

Alois Bröder (1961)
Eros(ion)

Francesco Filidei (1973)
Gagliarda per violoncello solo

 

 

Francesco Dillon
Si è esibito su prestigiosi palcoscenici di importanti città quali Milano, Vienna, Berlino, Monaco, Amburgo e con orchestre prestigiose condotte da direttori d’orchestra come ad esempio Sinopoli, Berio, Rundel. Ha studiato con Nannoni, Bijlsma, Brunello, Geringas e Rostropovich. Studia composizione con S. Sciarrino. È tra i fondatori del Quartetto Prometeo. È membro dell’ensemble Alter Ego. Si è esibito con blasonati interpreti: Brunello, Carmignola, Farulli, Hagen, Lonquich, Pace, Scodanibbio e altri. Collabora con compositori quali Bryars, Fedele, Glass, Gubaidulina, Kancheli, Pärt, Reich, Sciarrino, Matmos, Pansonic, Basinsky e Zorn. Ha inciso per le maggiori etichette ed ha registrato in prima assoluta le Variazioni di Sciarrino (Diapason d’or). È didatta in istituzioni quali il Royal College (Londra), il Conservatorio Cajkovskij (Mosca), Scuola di musica di Fiesole. È il direttore artistico della stagione “Music@villaromana” (FI). Nel 2016 suonerà come solista con l’Orchestra Nazionale della Rai e l’Orchestra del Maggio Fiorentino.

Zari Percussion Duo
Durante gli studi al Conservatorio di Trieste, Alex Kuret e Denis Zupin iniziano a suonare insieme per puro divertimento, ma anche con l’intento di esplorare repertori alternativi e poco noti. Tra i due nasce una tale affinità che nel 2012 danno vita allo Zari Percussion Duo.
In breve l’ensemble si distingue come una delle formazioni di nuova generazione più attive nel panorama delle percussioni in Italia.
Si afferma ottenendo il 1° premio assoluto in diversi concorsi nazionali e internazionali, tra cui il “Premio Svirel” in Slovenia, il “Premio Nazionale delle Arti”, il “Concorso Società Umanitaria”, il “Premio Crescendo”, il “Concorso Rospigliosi”, il “Premio Caraian” e “l’International Percussion Competition” in Italia. Questi successi hanno portato il Duo ad esibirsi in diverse città italiane e slovene.
Ha eseguito un concerto trasmesso in diretta su RADIO TRST A e ha registrato per la RAI FVG e per RADIO KOPER – CAPODISTRIA.
Nei suoi programmi, propone regolarmente brani in prima esecuzione mondiale e nazionale.
Zari è anche il titolo del brano per due marimbe che il compositore e percussionista Fabiàn Pérez Tedesco ha dedicato al duo.