170824_loc_teatro

Nuovo concerto giovedì 24 agosto alle ore 21 al Teatro Comunale Luigi Russolo di Portogruaro di Cercando Amadè, la 35.a edizione del Festival Internazionale di Musica di Portogruaro, organizzato dalla
Fondazione Musicale Santa Cecilia.
Protagonisti della serata i docenti della masterclass internazionali che si tengono in occasione del Festival tra Portogruaro e Latisana, qui organizzate dalla locale Scuola comunale di musica: Eliot Lawson e Francesco
Lovato ai violini, Simone Briatore alla viola, Stefano Cerrato al violoncello, Alessandro TavernaLorenzo Cossi al pianoforte e infine Domenico Orlando all’oboe.
Un programma che metterà a confronto tre generazioni di Mozart dando spazio non solo alle composizioni di Mozart, aiutando il pubblico a scoprire anche quelle del padre Leopold, che rivestì un ruolo preminente nella vita musicale salisburghese e primo maestro e mentore di Wolfgang, e quelle dell’ultimo dei sei figli di Mozart, Franz Xaver Wolfgang, nato pochi mesi prima della scomparsa del padre, indubbiamente dotato, ma con un’esistenza segnata dal timore di non riuscire a conseguire gli inarrivabili livelli artistici del padre.

Di Leopold Mozart si potrà ascoltare Divertimento n. 1 in sol maggiore per due violini e violoncello, esempio dell’intelligente adeguamento del compositore alle esigenze di corte, mentre di Franz Xaver Wolfgang Mozart si ascolteranno Sette Variazioni sul Minuetto del Don Giovanni. Ancora in programma il Quartetto in fa maggiore per oboe e archi K 370 e il Quartetto n. 1 in sol minore per pianoforte e archi K 478 di W. A. Mozart e le Réminiscences de Don Juan S. 418 una parafrasi di Franz Liszt su temi del Don Giovanni.

Prima del concerto, alle ore 18 nella Chiesa di San Luigi il concerto degli studenti delle Masterclass e alle ore 20.30 nel Foyer della Magnolia, il tradizionale appuntamento con .

Biglietteria aperta tutti i giorni dalle 11 alle 12.30 e dalle 18 alle 19.30 (il giorno del concerto apertura fino alle ore 21).