190726_loc_Lugugnana
In attesa dell’inaugurazione (il 20 agosto) del Festival Internazionale di Musica di Portogruaro (il cui programma è stato annunciato in queste ore), giunge al termine il calendario di “Aspettando il Festival“, la serie di concerti che fanno da apripista al grande evento, organizzato dalla Fondazione Musicale Santa Cecilia.

Venerdì 26 luglio, alle ore 21.00, con ingresso libero, nella Chiesa di Santa Maria di Lugugnana di Portogruaro  è atteso un concerto cameristico, l’ultimo delle anticipazioni, dalla timbrica molto particolare: protagoniste sono Manuela Della Bianca al flauto e Valentina Baradello all’arpa.

Le due soliste, entrambe docenti a Portogruaro oltre che concertiste di grande livello, affrontano un interessante repertorio che fonde con eleganza i timbri raffinati di arpa e flauto. Alcune pagine sono tratte dal miglior repertorio di Otto e Novecento nella scrittura originale per i due strumenti; altra parte dei brani, invece, è appositamente trascritta per l’organico del concerto. Donizetti, Debussy, Saint-Saëns, Offenbach, Chopin sono alcuni tra gli autori in programma per la serata. 

Fedele alla propria vocazione formativa, e a quella divulgativa, il Festival Internazionale di Musica di Portogruaro presenta anche quest’anno una enorme varietà di opere, di autori, strumenti e organici che si muoveranno intorno al tema de “Il paradigma romantico”.

La biglietteria del Festival è già aperta: per abbonamenti fino al 27 luglio (tutti i giorni ore 18-20), dal 29 luglio al 3 agosto per vendita “Il mio abbonamento”, a seguire vendite biglietti singoli.