190720-loc-Fossalta

Il Festival Internazionale di Musica di Portogruaro della Fondazione Musicale Santa Cecilia arriva nel 2019 alla sua 37esima edizione “Il paradigma romantico” e si svolge, come sempre, tra fine agosto e settembre: quest’anno cinque concerti, tutti a ingresso libero, sono anticipati a luglio, tra sabato 20 e venerdì 26, in varie località del portogruarese.

I concerti di “Aspettando il Festival” iniziano sabato 20 luglio, alle 21, nella Chiesa di San Zenone di Fossalta di Portogruaro (ingresso libero): protagonista è Beppino Delle Vedove – organista e docente, grande cultore dell’arte organaria – che affronta un vasto repertorio, facendo risaltare le importanti potenzialità dell’organo (costruito sull’esempio degli organi tedeschi del Settecento) da poco restituito alla cittadinanza dopo importanti lavori di restauro cui lo stesso Delle Vedove ha contribuito grazie alle sue importanti competenze. Il programma del concerto organistico prevede musiche di Vincent Lübeck (Praeambulum), Johann Sebastian Bach (la Triosonata n. 4 e il Concerto in la minore BWV 593 da Antonio Vivaldi), Georg Böhm (Vater unser im Himmelreich) e Felix Mendelssohn Bartholdy (Sonata in re maggiore op. 65 n. 5).
L’edizione 2019 del Festival è focalizzata sul tema del “paradigma romantico” – Mendelssohn, Brahms, i coniugi Schumann e molte altre geniali firme del XIX secolo sono tra i principali autori trattati – e la riflessione non può trascurare la personalità di Beethoven, che del romanticismo musicale fu precursore.
Fedele alla propria vocazione formativa, e a quella divulgativa, il Festival Internazionale di Musica di Portogruaro presenta anche quest’anno una enorme varietà di opere, di autori, strumenti e organici (dall’organo, al coro, agli strumenti a fiato che tornano protagonisti dopo alcuni anni di assenza) e ospita numerosi giovani concertisti impegnati nei “laboratori di musica da camera”: gli ensemble degli allievi, unitamente ai docenti delle Masterclass indette dall’Accademia, sono chiamati come protagonisti dei concerti del festival. Il Festival tutto – comprese queste prime anticipazioni – coniuga la diffusione della cultura musicale alla valorizzazione del contesto culturale e turistico del territorio di Portogruaro e di tutta la zona afferente, per un’esperienza quanto più completa ed emozionante.

Biglietteria del Festival: per abbonamenti da sabato 20 al 27 luglio (tutti i giorni ore 18-20), dal 29 luglio al 3 agosto per vendita “Il mio abbonamento”, a seguire vendite biglietti singoli.