160902_loc_Concordia Sagittaria

TROMBA E PIANOFORTE PROTAGONISTI AL FESTIVAL DI PORTOGRUARO

Venerdì 2 settembre 2016, ore 21.00
Chiesa Madonna Tavella di Concordia Sagittaria (VE)

 

Mette insieme due giovani talenti il concerto gratuito in programma venerdì 2 settembre alle 21.00 nella Chiesa dedicata alla Madonna della Tavella, situata nell’antico centro romano di Concordia Sagittaria, per il Festival di Musica di Portogruaro “Della mente e dei sensi”.

Il kosovaro Nedeljko Djordjevic, tromba, e la serba Rada Pecanac, pianoforte, proporranno pagine contemporanee di compositori provenienti in gran parte dall’Europa centro-orientale, come laTrumpet Fantasydel poliedrico compositore ungherese Frigyes Hidas, Légende,pezzo in perenne evoluzione del romeno George Enescu, e Laura fantasia per tromba, brano di jazz sinfonico del clarinettista serbo di origini croate Ante Grgin. Completano il programma l’umoristica Sonatina per tromba e pianoforte del pianista francese neoclassico Jean Françaix e la trascrizione per tromba e pianoforte delle Tre danze fantastiche op. 5 del musicista sovietico Dmitrij Šostakovič.

 

Nedeljko Djordjevic tromba

Nasce a Prizren nel 1994. Ha cominciato a suonare la tromba all’età di 13 anni. Ha studiato presso la scuola musicale Dr. Vojislav Vuckovic di Belgrado, nella classe di Vladimir Polikarpov. Ha tenuto numerosi concerti sia come solista che in formazioni cameristiche e con orchestra (Academy Orchestra, Radio Symphony Orchestra, National Theatre di Belgrado ecc…). È risultato vincitore in numerosi concorsi, tra cui: Republic competition (2° premio nel 2011 e 1°premio nel 2013); Concorso Internazionale Davorin Jenko (2° premio nel 2012 e 1° premio nel 2013), Concorso Internazionale Petar Konjovic (3° premio nel 2012 e 2° nel 2014), Concorso Internazionale per Tromba di Zagora (Bulgaria), nel corso del quale, oltre al 1° premio, ha avuto la possibilità di suonare il Concerto per tromba di Haydn con l’Orchestra dell’Opera di Stato Stara Zagora. Ha frequentato numerosi corsi di perfezionamento con maestri quali Eric Aubier, Francisko Pacho Flores, Luis Gonzales Marti e altri. Attualmente frequenta il 3° anno presso l’Accademia Superiore di Musica di Belgrado nella classe del M° Mladen Djordjevic.

 

Rada Pecanac pianoforte

Nata a Belgrado, si e laureata alla facoltà di musica di Belgrado con il massimo dei voti; dopo il diploma, grazie a una borsa di studio del governo italiano ha avuto modo di perfezionarsi a Roma con Franco Medori. Vincitrice di numerosi concorsi, sia in qualità di solista che con gruppi cameristici, attualmente è impegnata all’Accademia di musica di Belgrado in qualità di maestro accompagnatore, ruolo questo che svolge frequentemente anche in occasione di corsi e concorsi nazionali e internazionali.