04.09/mercoledì – ore 21
Portogruaro, Teatro Comunale Luigi Russolo (ingresso a pagamento)

EVGENI BOZHANOV

pianoforte

 

Ludwig van Beethoven (1770 – 1827)
Sonata n. 18 in mi bemolle maggiore op. 31 n. 3 “Die Jagd”

Franz Schubert (1797 – 1828)
12 Deutsche Ländler D 790

Frédéric Chopin (1810 – 1849)
Grande Valse in la bemolle maggiore op. 42
Grande Valse brillante mi bemolle maggiore op. 18
Barcarolle in fa diesis maggiore op. 60
Sonata n. 3 in si minore op. 58

 

Acquista il biglietto on line

 

in collaborazione con

electrolux_logo_new 

 

 

 

——————–

…a seguire “Gran Galà dei Sapori”: A CENA CON LUDWIG (vedi sezione biglietteria)

logo_ristolemene

 

 

——————–

 

 Bozhanov

EVGENI BOZHANOV 
Nato a Russé in Bulgaria, nel 1984, ha iniziato la sua formazione musicale all’età di sei anni. A 12 anni debutta con un concerto di Mozart con l’orchestra della sua città. Negli anni successivi suona con altre orchestre bulgare. Nel 2001, si trasferisce in Germania (Essen) per proseguire con lo studio, e consegue premi in numerosi concorsi inclusi lo “Sviatoslav Richter” a Mosca, il “Queen Elisabeth” a Bruxelles e il “Van Cliburn” a Fort Worth, Texas. Sebbene fosse il favorito dal pubblico e parte della giuria al Concorso pianistico internazionale “Chopin” di Varsavia nell’ottobre 2010, non vinse il primo premio; ne seguirono un dibattito controverso sulla stampa polacca e numerosi inviti dai maggiori promotori di concerti e dalle orchestre polacche. Altri recitals a San Pietroburgo, Bruxelles e nelle maggiori città del Belgio. Nel 2011 ha effettuato una tournée in Giappone con il Terzo Concerto di Beethoven. Ha partecipato alla terza stagione di “Abu Dhabi Classics” con l’Orchestra Nazionale della RAI, inaugurato il “Festival di Sofia” e suonato al “Festival de Piano” di Lille nonché al “Festival La Roque d’Anthéron” e al “Bad Kissingen Summer Festival”. In agosto a Varsavia, ha aperto il “Chopin Festival” con il Concerto n.1 con la Filarmonica di Varsavia, seguito da un recital che ha fatto l’oggetto di un CD “Bozhanov live”. Nella stagione 2011/2012, ha debuttato alla Philharmonie di Berlino, alla Royal Festival Hall di Londra, alla Suntory Hall di Tokyo e a Radio France a Parigi. Con l’Orchestra Nazionale della RAI sotto la direzione di Juraj Valcuha ha suonato al Musikverein di Vienna, Bratislava e Friburgo. Ha effettuato una tournée in Giappone con la Deutsche Sinfonie Orchester Berlin e la Yutaka Sado. Nel 2012 ha suonato a Milano (Società del Quartetto), Monaco di Baviera (Prinzregenten Theater), Düsseldorf, Lahti, Stoccolma con l’Orchestra della Radio Svedese. La sua terza tournée in Giappone in giugno è culminata con un recital nella Suntory Hall di Tokyo. In estate ha debuttato in Spagna al Festival Chopin di Valldemossa e Vilabertran. Nella stagione 2012/2013 ha suonato con la Philharmonia a Londra, alla Fondazione Gulbenkian a Lisbona, a Oporto, Monaco, Essen e Düsseldorf, con l’Orchestra del Maggio Musicale a Firenze, l’Orchestra della Svizzera Italiana a Lugano e l’Orchestra Sinfonica della RAI a Torino. Con l’Orchestra da Camera della Radio Bavarese ha suonato il Primo Concerto di Chopin e si appresta ad incidere con loro un CD con 3 concerti di Mozart. Il suo CD “Frédéric Chopin” ha ricevuto il “Preis der Deutschen Schallplatten Kritik”.