31.08/sabato – ore 21
Portogruaro, Municipio, Sala Consiliare (ingresso libero)

SONATA A KREUTZER

Francesco Cerrato/violino
Valentina Danelon/violino
Enrico Carraro/viola
Stefano Cerrato/violoncello
Luciano Bertoli/voce recitante

 

Leoš Janáček (1854 – 1928)
Quartetto n. 1 “Sonata a Kreutzer”

Letture da “Sonata a Kreutzer” di Lev Tolstoj

 

—————–

Cerrato_FrancescoFRANCESCO CERRATO
Nato ad Asti nel 1982, inizia a quattro anni lo studio del violino con L. R. Mosca al Suzuki Talent Center di Torino. Diplomatosi giovanissimo ha proseguito la sua formazione con P. Vernikov ed i suoi collaboratori in Italia ed all’estero. Avviato alla carriera concertistica, ha vinto numerosi concorsi internazionali e conta ormai al suo attivo più di 350 concerti tra Europa, Russia, Africa, Brasile, Stati Uniti e Giappone. Ha collaborato in svariati campi artistici con: G. Carmignola, M. Brunello, E. Bronzi, D. Rossi, F. Vacchi, A. Corghi, E. Zaremba, D. Di Bonaventura, J. Girotto, R. Marcotulli, C. Fracci, B. Menegatti, L. Sastri. Produttore indipendente, dirige cortometraggi premiati a Houston, New York, Mumbai e Honolulu. Nel 2008 costituisce il “RedDress Recording Studio”, collaborando altresì con l’etichetta Concerto Classics di Milano. Nel 2012, insieme al fratello, fonda l’ensemble barocco “Armoniosa” di cui è leader e violino concertante.

 

danelonVALENTINA DANELON
Nata nel 1985, studia a Portogruaro con J.Berinskaja e D. Mason e si diploma con il massimo dei voti sotto la guida di M. Lot presso il Conservatorio di Castelfranco Veneto. Nel 2009 si diploma in Pedagogia Musicale presso il Conservatorio di Lugano, nella classe di violino del M° V. Gradow. È stata premiata in vari concorsi nazionali ed internazionali, tra i quali: Concorso Nazionale per Violino Solista “L. Zanuccoli”, “XI Canetti International Music Festival” (Francia), “La fabbrica
delle note”, borsa di studio “Zambon” per miglior studente del Conservatorio, ecc. In duo con B. Orlandi vince nel 2012 il I Premio al “Concorso Rospigliosi” (PT) e al “Premio Caraian” per la Musica da Camera (TS); il duo si perfeziona con il M° R. Zanettovich alla Scuola Superiore Internazionale di Musica da Camera del Trio di Trieste, ottenendo il Diploma di Merito. Svolge attività concertistica in veste solistica e cameristica; collabora con importanti orchestre italiane.

 

CarraroENRICO CARRARO 
Nato nel 1985, da gennaio 2013,  vincitore di concorso, ricopre l’incarico di Prima viola presso l’Orchestra d’opera e la Filarmonica ‘900 del Teatro Regio di Torino. Nel biennio 2011-2012, sempre previo concorso, è stato Prima viola dell’orchestra da camera dei Pomeriggi Musicali di Milano, con la quale si è esibito anche da solista. È diplomato in violino e viola presso
i Conservatori di Padova e di Vicenza e deve la sua formazione musicale a S. Tchakerian e D. Zaltron. Si perfeziona con I. Grubert, L. Spierer, S. Briatore, D. Waskiewicz e A. Zamarra. È stato presente in qualità di violinista e di violista a diverse stagioni di musica da camera, tra le quali le “Settimane musicali” di Vicenza ed il Festival di Musica di Portogruaro collaborando con artisti del calibro di M. Brunello, P. Toso, S. Briatore ed altri. Come prima parte collabora con l’Orchestra del Teatro “La Fenice” di Venezia, l’Orchestra da camera di Padova e del Veneto e l’Orchestra d’Archi Italiana.

 

Cerrato_StefanoSTEFANO CERRATO
Si è diplomato con A. Mosca al Conservatorio “G. Verdi” di Torino. Perfezionatosi con N. Gutman, E. Dindo e D. Geringas, fondamentale è stato l’incontro nel 2003 con E. Bronzi con il quale ha proseguito gli studi fino al conseguimento nel 2009 del Postgraduate presso la “Universität Art Mozarteum” di Salisburgo. Conta al suo attivo numerosi premi a concorsi internazionali e centinaia di concerti. Dal 2009 collabora in qualità di Primo Violoncello con l’Orchestra Arturo Toscanini di Parma ed è docente all’Accademia Internazionale “Incontri col Maestro” di Imola (BO). È direttore artistico della “Fregoli Music”, etichetta discografica, e tecnico del suono dello studio mobile di registrazione “RedDress Recording Studio”, fondati dal fratello Francesco, violinista, con il quale prosegue anche la carriera artistica in duo (“Cerrato Brothers”). Fa parte dell’ensemble musicale barocco “Armoniosa”, che opera con strumenti originali.

 

bertoliLUCIANO BERTOLI
Si è formato presso il Drama Studio e il Conservatorio musicale Venturi di Brescia. Attore della Compagnia Carlo Rivolta. Recenti produzioni: “Fedone e Apologia di Socrate”, “Valeva la pena?”, “Dialogo tra Falcone e Borsellino”. Ha partecipato al Festival Filosofarti, al Festival Biblico, al Festival-Filosofia di Modena, alla Stagione IUC di Roma, alla GOG di Genova, Musica
e Poesia in S. Maurizio della Società del Quartetto di Milano. La sua versatilità ed educazione musicale lo hanno portato ad esibirsi con il Trio di Parma, l’Ensemble La Folliar, il Coenobium Vocale di Vicenza e collaborare con il Conservatorio di Brescia. Ha curato la regia de “Il Borghese Gentiluomo” di Molière. Collabora con compositori quali Boccadoro, Facchinetti, Hoch. Ha inciso per Stradivarius.