mercoledì 29 agosto - ore 21.00
Portogruaro – Teatro Comunale Luigi Russolo

Altenberg Trio

Claus-Christian Schuster, pianoforte
Amiram Ganz, violino
Alexander Gebert, violoncello

 

Franz Schubert (1797 – 1856)
Trio op. 100 D 929 (versione integrale)

Johannes Brahms (1833 – 1897)
Trio n. 1 in si maggiore op. 8 (versione del 1854)

Franz Schubert
Adagio (Notturno) op. 148 D 897

 

Biglietti da 4 a 14 euro

Acquista il biglietto on line – buy ticket on line

in collaborazione con 

_________________

Altenberg Trio
Con oltre mille concerti in Europa, nelle Americhe e in Asia, il Trio Altenberg è uno dei pochi trii realmente a tempo pieno nel mondo della musica da camera che si è guadagnato la reputazione di un ensemble di spicco in questa categoria. Il suo repertorio comprende, oltre a un largo numero di lavori provenienti da aree strettamente correlate (quartetti e quintetti per piano, duetti, concerti per trio, musica vocale da camera), non meno di trecento trii per piano, tra cui molti brani che il Trio Altenberg ha commissionato ed eseguito in prima assoluta. Nello stesso anno della sua formazione (1994), l’ensemble è divenuto trio in residenza al Musikverein di Vienna per la Gesellschaft der Musikfreunde, eseguendo ogni anno per questa società un ciclo di concerti nella prestigiosa Brahms Saal: inoltre, in qualità di trio in residenza al Conservatorio di Vienna, l’ensemble tiene un corso di alto perfezionamento in musica da camera articolato in una serie di seminari. Tra le altre regolari attività del Trio vi sono il Festival Internazionale Brahms a Mürzzuschlag (Austria), di cui Christian Schuster fu ideatore e direttore artistico per 15 anni, e l’Accademia di Musica di Pinerolo (Piemonte), dove offre ogni mese lezioni per giovani ensemble. Col conferimento del premio Robert Schumann a Zwickau nel 1999, l’Altenberg Trio è riuscito a perpetuare la tradizione “austriaca” di questo premio (nel 1997 lo vinse Nikolaus Harnoncourt, nel 2002 Alfred Brendel); la prima e più importante ragione di questo successo è stata la registrazione dell’integrale delle musiche per pianoforte, violino e violoncello di Schumann, allora appena pubblicata. Inoltre, la successiva registrazione, dedicata a compositori americani – Ives, Copland, Bernstein – nell’aprile del 2000 ha vinto il premio Edison di Amsterdam. Nell’aprile 2007 il Trio Altenberg ha tenuto la prima esecuzione assoluta del Trio di Friedrich Cerha a loro dedicato. Amiram Ganz suona un violino costruito da Goffredo Cappa (Saluzzo 1686), mentre Alexander Gebert suona un violoncello costruito da Frank Ravatin (Vannes 2005).