Biglietto unico 8 euro

_________

Silvia Regazzo, mezzosoprano Nasce a Rovigo, si diploma con lode al Conservatorio Benedetto Marcello di Venezia con Stella Silva perfezionandosi poi con Raina Kabaivanska, Claudio Desderi, Sherman Lowe, Alessandra Althoff e Fernando Cordeiro. Nel 2001 vince il Concorso Internazionale Toti dal Monte e da allora è presente nei cartelloni delle più note istituzioni musicali italiane ed estere, spaziando fra i maggiori titoli del repertorio barocco, classico e contemporaneo. Ha lavorato con direttori quali Fabio Luisi, Jonathan Webb, Donato Renzetti, Filippo M. Bressan e registi quali Jean – Louis Grinda, Stefano Vizioli, Lindsay Kemp, Andrea De Rosa, Andrea Cigni. Nel 2010 vince il Concorso Internazionale Giulio Neri nella sezione di musica da camera, di cui è sempre più raffinata interprete.

Stuart Patterson, tenore Nato a Perth, in Scozia, ha incontrato il maestro Claudio Desderi nel 1983 a Glyndebourne. Ha studiato con lui alla Scuola di Musica di Fiesole e ha spesso cantato sotto la sua dizezione, soprattutto Mozart, Monteverdi e Rossini. Oggi è specialista in ruoli di carattere per tenore; il suo repertorio conta infatti più di 120 ruoli, tra cui l’Incredibile(Andrea Chénier), Cajus (Falstaff), Monostatos (Flauto Magico). Nel2011 ha debutato al Covent Garden di Londra nel Werther di Massenet e ha inciso un DVD del Sigfrido (ruolo di Mime) all’Opera di Lubecca. Nel 2009 ha fondato il Festival Lyrique de Montperreux in Francia. Recentemente è stato nominato Professeur de Chant alla Haute Ecole de Musique di Neuchâtel, SvizzeraNel 2013 canterà Basilio (Le Nozze di Figaro) e Spärlich (Le allegre comari di Windsor) per l’Opera di Losanna.

Alessandro Taverna, pianoforte Si esibisce in tutto il mondo in sale come la Wigmore Hall di Londra, la Bridgewater Hall di Manchester, il Konzerthaus di Berlino, la Salle Cortotdi Parigi, la Preston Bradley Hall di Chicago; ha suonato, tra le altre, con la London Philharmonic Orchestra, la Royal Philharmonic, la Royal Liverpool Philharmonic, la Minnesota Orchestra. Premiato ai concorsi pianistici di Londra (2° Premio), Minneapolis (1° Premio), Leeds (3° Premio), Busoni (5° Premio), ha di recente ricevuto il Premio Sinopoli per meriti artistici dal Presidente della Repubblica. Ha studiato alla Fondazione Santa Cecilia di Portogruaro con L. Candiago Ferrari diplomandosi col massimo dei voti, la lode e la menzione; ha conseguito il diploma alle Accademie Pianistiche di Imola e di Santa Cecilia di Roma e successivamente è ammesso alla International Piano Academy Lake Como e alla Hochschule für Musik di Hannover con A. Vardi.

Francesco Gerardi, attore Attore diplomato presso l’Accademia d’Arte Drammatica “Silvio ‘Amico” di Roma. Ha debuttato nel 2000 a fianco di Massimo Foschi ed Eros Pagni nello spettacolo “Le spade e le ferite” diretto da Ugo Gregoretti. In oltre 10 anni di attività ha affrontato le esperienze più diverse, dal teatro coi detenuti del Carcere di Rebibbia, alle compagnie di giro con attori quali Paolo Bonacelli, Maria Paiato, Renato De Carmine, fino alle più recenti collaborazioni col Teatro Stabile di Parma diretto da Walter Le Moli, e con l’Università IUAV di Venezia sotto la guida di Gigi Dall’Aglio. Ha partecipato a numerose produzioni internazionali che lo hanno portato a recitare davanti alle platee di New York, Washington, Città del Guatemala e Tokyo. Come insegnante di movimento scenico, ha tenuto seminari in Italia, e negli Stati Uniti presso l’Actor Studio di New York. È autore di testi teatrali che hanno girato, e girano, numerosi teatri italiani, fra i quali il Piccolo Teatro di Milano, il Teatro Stabile di Torino, l’Arena del Sole di Bologna.