180909_loc_San_Giovanni

Si terrà domenica 9 settembre il primo dei tre appuntamenti a ingresso libero che vedono protagonista la Scuola di Musica della Fondazione Santa Cecilia di Portogruaro e che fanno parte di Illuminazioni, 36° edizione del Festival Internazionale di Musica. Alle ore 18, nella Chiesa di San Giovanni si terrà il concerto del Laboratorio di Musica Antica della Fondazione Musicale Santa Cecilia, che vede la direzione artistica di Walter Testolin, Massimo Lonardi, Alberto Rasi e Stefano Bet.
Il concerto sarà il risultato del lavoro svolto durante l’anno dai docenti e dagli studenti, circa una quindicina, del Laboratorio che si sono formati approfondendo le proprie conoscenze sulla musica rinascimentale e del primo periodo Barocco. Si tratterà di un concerto molto raffinato dal punto di vista delle scelte musicali. Il repertorio che verrà eseguito prevede musiche di Aleotti, Banchieri, Cazzati, Di Lasso, Falconieri, Kapsberger, Marini, Monteverdi, Van Eyck, tutti autori che hanno segnato la storia della musica.
Il giorno seguente, lunedì 10 settembre alle ore 21 a Concordia Sagittaria nella Chiesa Madonna Tavella il recital del pianista Giovanni Tagliente, vincitore della Borsa di Studio “Amici di Concordia” che si esibirà insieme a Federico Pellaschiar al violoncello su musiche di Beethoven, Brahms e Martinu.
Infine, mercoledì 12 settembre alle ore 21 nella Chiesa di San Luigi di Portogruaro l’ultimo appuntamento con il concerto delle vincitrici delle Borse di Studio Soroptimist Club San Donà di Piave – Portogruaro. Sarà il pubblico presente in sala, con una scheda che verrà consegnata all’ingresso, a poter esprimere la propria preferenza per una delle musiciste e ad assegnare a una di loro un ulteriore riconoscimento.

Il Festival internazionale di musica di Portogruaro è realizzato in collaborazione con Città di Portogruaro, Città metropolitana di Venezia, Regione Veneto, Teatro Comunale Russolo e grazie al contributo dei main sponsor Santa Margherita – Gruppo Vinicolo, da anni vicina al Festival e che con il suo fondamentale contributo permette la realizzazione di questa manifestazione, Fondazione di Venezia, Fondazione Santo Stefano Onlus, Adriatico 2, Intrapresa srl e di altri numerosi sponsor e sostenitori privati.
-