VENERDÌ 30 AGOSTO

ore 21.00, Portogruaro – Teatro Comunale Luigi Russolo

ENSEMBLE DEL FESTIVAL

Due pagine cameristiche di Smetana e Brahms restituiscono uno spirito romantico tra struggente dolore e fiero ottimismo

Alle 18, presso la Sala Consiliare del Municipio di Portogruaro

Concerto degli Studenti delle Masterclass 

 

Venerdì 30 agosto, alle 21, al Teatro Russolo di Portogruaro il “Paradigma Romantico” della 37esima edizione del Festival internazionale di Musica si svela attraverso due pagine di musica da camera di Bedřich Smetana e Johannes Brahms.

A interpretarle è ancora una volta l’Ensemble del Festival che si presenta con il classico assetto del quartetto con pianoforte: Ilya Grubert al violino, Toby Hoffmann alla viola, Alberto Casadei al violoncello;  Naum Grubert e Jill Lawson si alternano alla tastiera.

L‘Ensemble si nutre dei migliori solisti di fama europea, tutti protagonisti delle migliori stagioni concertistiche internazionali (e Portogruaro ha la fortuna di ospitarli anche come docenti delle Masterclass).

La prima parte del concerto propone il Trio con pianoforte in Sol minore op. 15 di Bedřich Smetana. Datato 1855, esso riflette un momento tragico della vita del compositore: la morte della piccola figlia Bedriska. Lo stato emotivo, la dolorosa intensità e la drammaticità del momento vengono riversati in quest’opera, spesso considerata come il primo grande lavoro in cui il linguaggio compositivo di Smetana trova una personale compiutezza, nella quale i modelli classico-romantici trascendono in una autonoma visione d’insieme.

Di tutt’altra intenzione appare il Quartetto con pianoforte n. 2 in la maggiore, op. 26 di Johannes Brahms, composto in larga parte durante un soggiorno estivo trascorso, nel 1861, ad Hamm, nei pressi di Amburgo: qui il compositore condivideva serenamente molte esperienze musicali con due cantanti del Frauenchor, il coro femminile di Amburgo che egli dirigeva.

Era un periodo molto sereno per Brahms, all’epoca un compositore giovane ed entusiasta, che stava edificando costruzioni sonore ampie e gioviali: la speranza nel futuro era ancora piena e la si percepisce anche in questo quartetto, carico di fiducia e aspettative.

 

I biglietti per il concerto sono disponibili alla Biglietteria oppure – online – su www.vivaticket.it e su www.musement.com.

Sempre il 30 agosto, alle ore 18, nella Sala Consiliare del Municipio di Portogruaro con ingresso libero, il Festival di Portogruaro dedica ancora una volta la propria attenzione ai giovani con il Concerto degli studenti delle masterclass con musiche di autori vari (ingresso libero). Cuore pulsante del Festival, le masterclass sono tenute da docenti di caratura internazionale e portano nella cittadina Veneta centinaia giovani musicisti da tutto il mondo che qui vengono a formarsi.

Il Festival internazionale di musica di Portogruaro è realizzato in collaborazione con Città di Portogruaro, Città metropolitana di Venezia, Regione Veneto, grazie al contributo dei main sponsor Santa Margherita – Gruppo Vinicolo, Adriatico2 e Intrapresa srl, da anni vicini al Festival e che con il loro fondamentale apporto permettono la realizzazione della manifestazione, assieme agli altri sponsor Generali – Agenzia di Portogruaro San Nicolò, LTA Livenza Tagliamento Acque, Asvo (insieme per l’ambiente), Alysen, Iop Group e agli sponsor tecnici Fondazione Collegio Marconi, Fazioli Pianoforti, FAI – Fondo Ambiente Italiano e ai numerosi altri sostenitori, privati e imprese, che anche quest’anno partecipano alla crescita della manifestazione.

 

Biglietteria:

Fino al 31 agosto: tutti i giorni dalle 11 alle 12.30 e dalle 18 alle 20.

Dal 2 al 18 settembre: martedì, giovedì e sabato e nei giorni di spettacolo dalle 18 alle 20.

Nei giorni di spettacolo a pagamento la biglietteria sarà aperta fino alle 21.

Biglietti online su www.vivaticket.it e su www.musement.com

Info e programma: www.festivalportogruaro.it