180823-img-eventi-festival[Concordia]GIOVEDÌ 23 AGOSTO, ORE 21.00

Cattedrale, Concordia Sagittaria

 

ROSSINI 150

Amiram Ganz, Eliot Lawson, violini
Fabrizio Scilla, violoncello
Fanding Deng, contrabbasso

 

Gioachino Rossini (1792 – 1868)
-Sonata a quattro in sol maggiore n. 1 (IGR 66 n. 1)
-Sonata a quattro in do maggiore n. 3 (IGR 66 n. 3)
-Duetto in re maggiore per violoncello e contrabbasso (IGR 19)
-Sonata a quattro in re maggiore n. 6 (IGR 66 n. 6)

 

ingresso libero
_______________________________________

GanzAMIRAM GANZ
Nato a Montevideo (Uruguay), a 11 anni ha vinto il 1° premio del concorso delle “Jeunesses Musicales” e da allora è cominciata la sua carriera solistica. Ha studiato al Conservatorio “Tchaikovsky” di Mosca con V. Pikaisen, allievo e successore di D. Oistrakh. Nel 1979 diventa Primo Violino solista nell’Orchestra Filarmonica di Strasburgo. Con questa ed altre orchestre ha suonato come solista i grandi concerti del repertorio, quali quelli di Beethoven, Berg, Sostakovic e Bartok. A partire dal 1994 fa parte del Trio Altenberg di Vienna, trio che, oltre a vantare un’importante carriera internazionale, e il Trio in residence al Musikverein di Vienna. Per l’incisione dell’opera integrale di Schumann il Trio ha ottenuto il premio del museo Schumann di Zwickau; invece il CD “Piano trios from America” è stato premiato con l’“Edison Award” della critica olandese. È professore di violino presso l’Universität für Musik und darstellende Kunst di Vienna.

 

 

 

LawsonELIOT LAWSON
“Sei un violinista meraviglioso e un giovane musicista molto raffinato”
Lorin Maazel
Di nazionalità belga-americana, ha studiato violino con Souroujon, Krebbers, Oistrakh, Grubert, Kantorow, Shkolnikova. Diplomato con il massimo dei voti nei Conservatori di Bruxelles e Rotterdam, ha anche ottenuto il “Artist Diploma” della Indiana University a Bloomington (USA) e il diploma di solista dalla Scuola di Musica di Fiesole in Italia. Vincitore e finalista di numerosi concorsi nazionali ed internazionali, ha dato molti concerti in Europa e negli Stati Uniti. Insegna violino al Conservatorio di Amsterdam e nella Scuola di Perfezionamento di Portogruaro (come assistente di I. Grubert). È regolarmente invitato a tenere masterclass in Belgio, Lussemburgo, Francia, Portogallo, Italia, Turchia e Stati Uniti. Ha inciso numerosi CD per etichette come Cypres, Fedra e Fuga Libera ricevendo ottime recensioni su riviste come Strad, Diapason (5/5) e Crescendo (Joker).

 

 

ScillaFABRIZIO SCILLA
Nato nel 1996, si diploma con lode e Menzione d’Onore al conservatorio G. Verdi di Milano sotto la guida del M° G. Beluffi. Ha frequentato i corsi di specializzazione tenuti dal M° R. Filippini presso
l’Accademia W. Stauffer di Cremona. Nel 2014 è vincitore della borsa di studio per giovanissimi interpreti “Micheli” e nel 2015 del Premio “Menzione Rancati” come miglior diplomato del Conservatorio di Milano. Nel 2016 viene ammesso al corso di “Master” nella classe di E. Bronzi presso l’Università Mozarteum di Salisburgo, dove attualmente si sta perfezionando e presso cui nel 2018 vince il 3° premio al Mainardi International Competition. È stato invitato da importanti società concertistiche, tra le quali l’Unione Musicale di Torino, la Società dei Concerti di Trieste e gli Amici della Musica di Padova.

 

 

 

 

 

 

 

DengFANDING DENG
Nata a Shanghai, Cina, ha iniziato il suo percorso musicale alla Shenzhen Arts School con Zhihe Liang. Successivamente si è iscritta al Conservatorio Centrale di Pechino per studiare con il Professor Yi Song. Durante il suo percorso di studi, ha ricevuto il secondo e il terzo premio al Concorso per contrabbassisti “CCOM” ed è stata accettata come membro della China Youth Orchestra e della Asian Youth Orchestra.
Attualmente è una delle migliori interpreti del corso specialistico tenuto dalla Professoressa Christine Hoock all’Universität Mozarteum Salzburg.