180910-img-eventi-festival[concordia]LUNEDÌ 10 SETTEMBRE, ORE 21.00

Chiesa Madonna Tavella, Concordia Sagittaria

 

GIORNATE DELLA SCUOLA DI MUSICA DI PORTOGRUARO

Giovanni Tagliente, pianoforte
Vincitore Borsa di Studio “Amici di Concordia”
Federico Pellaschiar, violoncello

 

ingresso libero
_______________________________________

TaglienteGIOVANNI TAGLIENTE 
Nato nel 2001, ha iniziato lo studio del pianoforte a nove anni, presso la Fondazione Musicale Santa Cecilia di Portogruaro, nella classe di Francesca Sperandeo. Nel 2014 ha conseguito la certificazione di 1° livello al Conservatorio di Musica di Venezia con il massimo dei voti e nel 2017 ha sostenuto l’esame di 2° livello, ottenendo anche la lode. Ha preso parte a diversi Concorsi pianistici nazionali e internazionali: Concorso di Musile di Piave, Concorso “Città di San Donà di Piave”, Concorso “Diapason d’oro”, per giovani musicisti (PN), Caraglio International Piano Competition, ottenendo sempre ambiti riconoscimenti, e numerosi primi premi. Recentemente, al Concorso “Città di Venezia”, ha vinto il 1° premio con la votazione di 100/100, risultando così vincitore assoluto della competizione veneziana. Più volte si è aggiudicato le borse di studio offerte dal Rotary Club di Portogruaro. Ha spesso rappresentato la scuola di musica in concerti e rassegne. Frequenta il Liceo Classico “XXV Aprile” di Portogruaro. Allo studio del pianoforte affianca anche quello della composizione.

 

 

 

 

Pellaschiar

FEDERICO PELLASCHIAR 

Nato nel 2000, ha iniziato gli studi del violoncello con la Prof.ssa Francesca Favit presso la Scuola di Musica Santa Cecilia di Portogruaro. Attualmente frequenta i corsi preaccademici al Conservatorio J. Tomadini di Udine con il Prof. E. Francescato.
Ha seguito corsi di perfezionamento a Vienna con il maestro W. Panhofer per il repertorio solistico e per quello cameristico con i maestri V. Mendelssohn e L. Sello, con la quale si è esibito in diverse formazioni in Italia e all’estero. Collabora con diverse formazioni orchestrali quali I Filarmonici Friulani, l’Accademia Symphonica, l’Orchestra del Conservatorio di Udine e l’Orchestra della Fondazione Musicale Santa Cecilia di Portogruaro.
Suona regolarmente in duo con il pianista Giovanni Tagliente.