180911-img-eventi-festival[Giussago]MARTEDÌ 11 SETTEMBRE, ORE 21.00

Chiesa Parrocchiale, Giussago di Portogruaro

 

CONCERTO A GIUSSAGO 

Marko Derikrava, clarinetto
Ferdinando Mussutto, pianoforte

 

Francis Poulenc (1889 – 1963)
-Sonata per clarinetto e pianoforte FP 184

Robert Schumann (1810 – 1856)
-Drei Phantasiestücke per clarinetto e pianoforte op. 73

Pierre Sancan (1916 – 2008)
-Sonatina per clarinetto e pianoforte

Igor Stravinskij (1882 – 1971)
-Tre pezzi per clarinetto solo

Miroslav Štatkić (1951)
-Suite per clarinetto solo

 

In collaborazione con il Festival Nei Suoni dei Luoghi

 

ingresso libero
__________________________

DerikravaMARKO DERIKRAVA 
Nato il 7 febbraio 1998 a Zrenjanin (Serbia), nel 2007 ha iniziato a frequentare la scuola primaria di musica “Josif Marinkovic” seguendo l’indirizzo di pianoforte e nello stesso anno ha partecipato alla competizione “Young talent” ottenendo il primo premio. Ha studiato pianoforte per due anni con la Prof.ssa Melita Mironovic e dopo aver conseguito il secondo livello, ha iniziato a studiare clarinetto con il Prof. Andrej Gigic, con il quale ha terminato la Scuola di Musica, primaria e superiore. Concluso il terzo anno della scuola superiore, ha proseguito gli studi all’Academy of Arts di Novi Sad dove studia tuttora con il professor Nikola Srdic. Ha partecipato a molte competizioni ottenendo numerosi riconoscimenti.

 

 

 

 

 

 

 

MussuttoFERDINANDO MUSSUTTO 
Diplomato con il massimo dei voti in pianoforte all’età di 20 anni, sotto la guida del M° Ugo Cividino presso il Conservatorio Statale di Musica “J. Tomadini” di Udine, si è successivamente perfezionato con Andrea Lucchesini per il repertorio solistico e con il Trio di Trieste per il repertorio cameristico, ottenendo il Diploma di Merito presso la Scuola Internazionale di Musica da Camera di Duino (TS). È stato premiato in concorsi pianistici nazionali ed internazionali e si è esibito come solista e camerista in Europa, Asia e Sud America. Nel 2010 gli è stato assegnato il Premio “Carinthicum 2010” dall’Associazione Carinthia Artis (Austria) per l’attività concertistica in Carinzia. Ha collaborato con artisti di livello internazionale quali D. Nordio, R. Fabbriciani, C. Porter, il Quartetto Szabo e l’Ensemble Italiano di Sassofoni e con importanti istituzioni quali il Teatro Verdi di Trieste, il Conservatorio “A Steffani” di Castelfranco Veneto, l’Orchestra “I Pomeriggi Musicali” di Milano, l’Orchestra Filarmonica della Fenice di Venezia, svolgendo attività concertistica e registrazioni discografiche. Dal 2010 fa parte dell’Ensemble Piano Twelve, gruppo di dodici pianoforti, con cui si è esibito anche in mondovisione. È docente di pianoforte presso la Fondazione “Luigi Bon” di Tavagnacco.