180904-img-eventi-festival[lugugnana]MARTEDÌ 4 SETTEMBRE, ORE 21.00

Chiesa Santa Maria, Lugugnana di Portogruaro

 

CONCERTO ACCADEMICO

Marco Borghetto, pianoforte
Daniele e Luciano Boidi, pianoforte a 4 mani

 

Fryderyk Chopin (1810 – 1849)
-Barcarolle in fa diesis magg. op. 60

Robert Schumann (1810 – 1856)
-Da Novelletten op. 21 n. 8 in fa diesis minore, Sehr lebhaft

Johannes Brahms (1833 – 1897)
-Vier Klavierstücke op. 119
  – Intermezzo (Adagio) in si minore
  – Intermezzo (Andantino un poco agitato) in mi minore
  – Intermezzo (Grazioso e giocoso) in do maggiore
  – Rapsodia (Allegro risoluto) in mi bemolle maggiore

Wolfgang Amadeus Mozart (1756 – 1791)
-Sonata in si bemolle maggiore per pianoforte a quattro mani K 358 (K 186c)

Claude Debussy (1862 – 1918)
-da Enfant prodigue: Prélude, Cortège et Air de Danse per pianoforte a quattro mani L 61c

Franz Liszt (1811 – 1886)
-Rapsodia ungherese n. 2 in do diesis minore per pianoforte a quattro mani

 

ingresso libero
__________________________

BorghettoMARCO BORGHETTO
Nato a Vicenza nel 1998, nel 2009 è ammesso al Conservatorio di Vicenza nella classe di Federica Righini, dove, nel 2017 si diploma con dieci e  lode. Frequenta i corsi ABRSM e nel 2015 si diploma in Music Performance Piano con il giudizio Distinction. Ha partecipato a masterclass con pianisti di fama internazionale. Ha vinto primi e secondi premi nei Concorsi internazionali “Città Piove di Sacco”, “Marco Fortini” e “Andrea Baldi”. Ha suonato a Palazzo Cordellina, a Palazzo Montanari e al Teatro Comunale di Vicenza, sull’Altopiano di Asiago, all’International Music Meeting-Sacile, al Museo Civico e a Palazzo Raimondi di Cremona. Frequenta il I anno del Corso di Laurea Magistrale in Musicologia a Cremona e la Scuola di  Perfezionamento di Portogruaro nella classe di Alessandro Taverna.

 

 

 

 

 

 

Duo BoidiDANIELE E LUCIANO BOIDI
Il Duo pianistico, formato dai fratelli Luciano (1996) e Daniele Boidi (1997) laureatesi nel 2017 con lode presso il Conservatorio de L’Aquila sotto la guida del M°Maione, attualmente è seguito dai maestri Taverna, Lovato e Matteucci. Selezionato nel 2015 nella classe del M° Calabretto come Duo rappresentativo del Conservatorio di Udine in occasione del Centenario dell’entrata in Guerra dell’Italia, si è esibito nell’ambito dei Concerti Aperitivo dell’Estate in Città di Pordenone e per la stagione presso la Sala Darsena di Lignano. Invitato nel 2018 a PianoCity Milano dalla Fondazione “La Società dei Concerti”, ha suonato come duo solista con l’Orchestra del Conservatorio “Casella” (AQ). Tiene inoltre concerti per la Foresteria Valdese di Venezia e per PianoCity Napoli.