190724_img_eventi_festival [Ceggia]

MERCOLEDÌ 24 LUGLIO, ORE 21.00

Villa Marcello Loredan Franchin, Ceggia

Ensemble di musica da camera del Festival di Portogruaro
Opter Ensemble

Guglielmo Pellarin, corno
Federico Lovato, pianoforte
Sara Mazzarotto, violino
Francesco Lovato, viola
Sara Strozzo, violoncello
Gabriele Bressan, oboe e corno inglese
Francesco Cristante, clarinetto

 

Robert Schumann (1810-1856)
Märchenerzählungen, op. 132 per corno inglese, viola e pianoforte
I. Lebhaft, nicht zu schnell
II. Lebhaft und sehr markirt
III. Ruhiges Tempo, mit zartem Ausdruck
IV. Lebhaft, sehr markirt

Robert Kahn (1865-1951)
Serenade in fa minore op. 73 per oboe, corno e pianoforte

Ernst von Dohnányi (1877-1960)
Sestetto in do maggiore op. 37 per pianoforte, violino,
viola, violoncello, clarinetto e corno
I. Allegro appassionata
II. Intermezzo. Adagio
III. Allegro con sentimento
IV. Finale. Allegro vivace, giocoso

Consegna delle Borse di Studio “Rotary Club” Portogruaro

Ingresso libero

_______________________________________
Opter Ensemble 1OPTER ENSEMBLE
L’Opter Ensemble, formato dal cornista Guglielmo Pellarin, dal violinista Francesco Lovato e dal pianista Federico Lovato, è considerato un punto di riferimento nel panorama musicale italiano. La particolarità e la flessibilità della formazione si evidenziano nel continuo lavoro di ricerca e riscoperta del repertorio, che ne fanno uno dei tratti distintivi. Il repertorio dell’Opter Ensemble si sviluppa a partire dai trii di Brahms e Ligeti – brani di riferimento per corno, violino e pianoforte – affiancando ai due capolavori citati altri trii tra cui quelli di Berkeley e Koechlin, opere con dedica composte da G. Cascioli, F. Schweizer e M. Pagotto. e arrangiamenti dal repertorio sinfonico dedicati all’Opter Ensemble da D. Zanettovich (Serenata op.11 di J. Brahms) e F. Francescato (“Till Eulenspiegels lustige Streiche” op.28 di R. Strauss). L’organico versatile permette inoltre di ampliare il repertorio con i brani per corno e pianoforte e per violino e pianoforte, oppure di immergere il trio in formazioni più ampie come i quintetti di Fibich e Vaughan-Williams o il sestetto di Dohnany. Tra le numerose collaborazioni con istituzioni musicali e partecipazioni a festival e stagioni cameristiche si segnalano I concerti del Quirinale di Radio3, Dilsberger Kammermusiktage, Ex Novo Musica, Festival Mezzano Romantica, Ascoli Piceno Festival, Società del Teatro e della Musica di Pescara, Amici della Musica di Campobasso, Camerata Musicale Sulmonese e AMA Calabria, oltre a concerti in diversi Istituti Italiani di Cultura nel mondo. Nel 2016 l’Opter Ensemble è stato selezionato da CIDIM (Comitato Nazionale Italiano Musica) e CRUP (Fondazione Friuli) per il progetto “Friuli in Musica”, che hanno sostenuto l’attività e la promozione dell’ensemble con concerti in Italia, Turchia, Albania, Germania, Svezia e Giappone. La collaborazione procede tuttora e tra i prossimi impegni dell’Opter Ensemble vi sono una tournée in Giappone e Corea e la partecipazione al Festival Estate Musicale a Portogruaro 2019.