170830_img_eventi_festival[Summaga]

MERCOLEDÌ 30 AGOSTO, ORE 21

Abbazia – Summaga di Portogruaro

 

CONCERTO A SUMMAGA DI PORTOGRUARO

Hawijch Elders, violino
(Borsa di Studio Rotary Club Portogruaro 2017)
Mari Fujino, pianoforte

 

Johann Sebastian Bach (1685 – 1750)
-dalla Sonata I in sol minore per violino solo BWV 1001: Adagio e Fuga

Sergej Prokofiev (1891 – 1953)
-Sonata n. 2 in re maggiore per violino e pianoforte op. 94bis

Eugène Ysaÿe (1858 – 1931)
-Sonata in re minore op. 27 n. 3 per violino solo, Ballade

Edvard Grieg (1843 – 1907)
-Sonata n. 3 in do minore per violino e pianoforte op. 45

Niccolò Paganini (1782 – 1840)
-“Nel cor più non mi sento”, Variazioni per violino solo sul tema  dall’opera La Molinara di Giovanni Paisiello

 

 

Ingresso libero 
________________
Hawijch EldersHAWIJCH ELDERS
Classe 1998, ha iniziato a suonare il violino all’età di sei anni sotto la guida di Mea Fontijin della Young Talent Academy Codarts e ha seguito i corsi di Benzion Shamir presso il Codarts Rotterdam Conservatory dal 2011 al 2016. Dal 2016 studia con Ilya Grubert al Conservatorio di Amsterdam. Ha partecipato a numerose masterclass con Shlomo Mintz, Ray Chen, Pierre Amoyal, Emmy Verhey, Paul Roczek, Krzysztof Wegrzyn, Shmuel Ashkenasi, Ani Schnarch, Zakhar Bron, Sungsic Yang e Felix Andrievsky. Ha ricevuto il primo premio alla Netherlands Violin Competition nel 2010, il GasTerra Award nel 2012, il Labberté-Hoedemakerprijs nel 2013 e il Classic Young Master Award nel 2014. Le è stato conferito l’Audience Prize al National Final of the Prinses Christina Concours nel 2013. Ha vinto il secondo premio al Concorso internazionale di violino “Luigi Zanuccoli” nel 2017. Ha suonato come solista con la Real Filharmonía de Galicia, la Codarts Chamber Orchestra, la Domestica Rotterdam, la Netherlands Youth String Orchestra, l’Amsterdam Symphony Orchestra e la New Utrecht Philharmonic. Suona un violino Raffaele e Antonio Gagliano a lei gentilmente concesso dalla Nationaal Muziekinstrumenten Fonds.

 

 

 

FujinoMARI FUJINO
Si è diplomata nel 1998 a Tokyo presso l’Università della Musica “TO-HO”. Nel 2002 si è diplomata presso il Conservatorio “G. B. Martini” di Bologna con il massimo dei voti, la lode e la menzione d’onore, sotto la guida di Carlo Mazzoli. Nel 2003 si è diplomata al corso triennale di Musica da camera dell’Accademia Pianistica Internazionale di Imola sotto la guida di Pier Narciso Masi, con cui si è perfezionata, e con Massimo Neri. Ha vinto diversi concorsi nazionali ed internazionali come solista o come musicista da camera. Collabora quale pianista accompagnatrice in numerose masterclass e corsi musicali, e ha un’intensa attività concertistica sia come solista che in varie formazioni cameristiche, oltre che in collaborazione con vari musicisti.