sabato 9 febbraio – ore 18.00
Portogruaro – Sala Consiliare del Municipio

 

Sofia Gelsomini, Nika Toskan
Classe di violino – M° Ilya Grubert

Mari Fujino, pianoforte

 

Edvard Grieg (1843 – 1907)
Sonata n. 3 in do minore per violino e pianoforte op. 45
Nika Toskan, violino

Gabriel Fauré (1845 – 1924)
Sonata n. 1 in la maggiore per violino e pianoforte op. 13
Sofia Gelsomini, violino

 

Sofia Gelsomini
Ha iniziato lo studio del violino all’età di 4 anni. Si è diplomata all’età di 16 anni con il massimo dei voti e la lode, presso l’Istituto Musicale “Vecchi – Tonelli” di Modena, sotto la guida di Ivan Rabaglia, con il quale continua a studiare in qualità di tirocinante. Da alcuni anni è  seguita da Ilya Grubert presso la Fondazione Musicale Santa Cecilia di Portogruaro. È la più giovane allieva dei corsi di alto perfezionamento all’Accademia Stauffer di Cremona e alla Chigiana di Siena dove studia con Salvatore Accardo. È risultata vincitrice del prestigioso “Premio Nazionale delle Arti” 2011 e vincitrice assoluta su tutte le sezioni degli strumenti ad arco in numerosi concorsi nazionali ed internazionali. Suona un Pacherelle del 1780.

 

 

Nika Toskan
Nata nel 1997 a Postumia in Slovenia, ha iniziato a suonare il violino all’età di 3 anni alla Scuola Suzuki di Trieste con Cristina Verità. All’età di 7 anni ha continuato gli studi alla Scuola di Musica di Capodistria, sotto la guida della Professoressa Tinkara Palčič.  Dal 2006 partecipa a numerosi concorsi nazionali e internazionali, ottenendo sempre ottimi risultati; solo nello scorso anno si è infatti aggiudicata il primo premio al Concorso Nazionale di Velenie e il primo premio al Concorso Internazionale di Trieste. Dal 2008 segue i Corsi di alto perfezionamento musicale di Portogruaro nella classe del M˚ Ilya Grubert.  È molto impegnata nelle attività promosse dalla Scuola di Musica di Capodistria: suona nel Quartetto d’archi e nell’Orchestra da camera Vladimir Lovec, canta nel Coro Giovanile e frequenta anche le lezioni di balletto classico.  Nika è spesso invitata a esibirsi come solista in concerto all’interno di numerose manifestazioni e festival.

 

Mari Fujino
Mari Fujino si è diplomata nel 1998 a Tokyo presso l’Università della Musica “TO-HO”. Nel 2002 si è diplomata presso il Conservatorio “G.B. Martini” di Bologna con il massimo dei voti, la lode e la menzione d’onore, sotto la guida di Carlo Mazzoli. Nel 2003 si è diplomata al corso triennale di Musica da camera dell’Accademia Pianistica Internazionale di Imola sotto la guida di Pier Narciso Masi, con cui si è perfezionata, e con Massimo Neri. Ha vinto diversi concorsi nazionali ed internazionali come solista o come musica da camera. Collabora quale pianista accompagnatrice in numerosi masterclass e corsi musicali, e ha un’intensa attività concertistica sia come solista che in varie formazioni cameristiche, oltre che in collaborazione con vari musicisti.