Portogruaro, Collegio Marconi (ingresso libero)

Una serenata per Brahms

Giornata della Scuola di Musica Santa Cecilia di Portogruaro

 

 

ore 19/Chiesa San Luigi

Federica Casolin / arpa, Andrea Baldo / chitarra

Musiche di Brahms e autori vari

 

 

ore 21/Chiesa San Luigi

Laura Bortolotto / violino

Chiara Opalio / pianoforte

 

Ludwig van Beethoven (1770 – 1827)
Sonata n. 7 in do minore per violino e pianoforte op. 30 n. 2

Robert Schumann (1810 – 1856)
Sonata n. 1 in la minore per violino e pianoforte op. 105

Franz Schubert (1797 – 1828)
Sonata Gran Duo per violino e pianoforte op. 162 D. 574

 

 

ore 22.30/Chiostro del Collegio

Marco Bonato / clarinetto, Maria Chiarot / flauto, Carlo Alberto Muschietti / tromba

Musiche a sorpresa

 

 

Consegna delle Borse di Studio offerte dallogo Soroptimist
Soroptimist Club di Portogruaro

 

 

 


 

bortolottoLaura Bortolotto
Nata nel 1995, ha vinto concorsi nazionali e internazionali, tra cui il Concorso Nazionale Biennale di Vittorio Veneto e l’International Hindemith Competition di Berlino. Ha suonato da solista con orchestre italiane e  straniere, tra cui Maggio Fiorentino, Santa Cecilia di Roma e l’Orchestra Nazionale dell’Ucraina. Ha tenuto concerti nell’ambito di numerosi festival tra cui Festival dei Due Mondi di Spoleto, Festival del Maggio Fiorentino, Pomeriggi Musicali di Milano. Nel 2010 ha ricevuto dal Capo dello Stato Giorgio Napolitano l’Attestato di Onore di Alfiere della Repubblica. Si perfeziona sotto la guida del maestro Marco Rizzi presso la Staatliche  Hochschule für Musik und Darstellende Kunst di Mannheim. Suona un violino G.B. Ceruti del 1815 della Fondazione Pro Canale.

 

 

 

opalioChiara Opalio
È considerata come una delle più interessanti musiciste della sua generazione. Recentemente è stata protagonista con l’Orchestra dell’Arena di Verona, con l’Orchestra di Padova e del Veneto, con l’Orchestra Haydn di Bolzano. Nel 2012 ha debuttato all’Accademia Nazionale di Santa Cecilia con L. Kavakos. Si è esibita per la prima volta a 4 anni, e a 15 con l’Orchestra dei Pomeriggi Musicali di Milano. È stata l’unica europea semifinalista al “Clara Haskil” nel 2011. Suona con il violoncellista G. Gnocchi, con il quale ha studiato con F. Rados e con A. Schiff. Nata nel 1990, ha iniziato a suonare a 3 anni e a 16 si è diplomata con menzione speciale. Dal 2013 studia all’ Hochschule für Musik di Basilea con il M° Claudio Martinez Mehner. Dal 2012 è docente di pianoforte alla Fondazione Musicale Santa Cecilia di Portogruaro.